Dematerializzazione in Regione Emilia Romagna: è tempo di muoversi!

Dal prossimo 30 giugno 2016, tutti i fornitori delle Aziende Sanitarie Pubbliche della Regione Emilia Romagna sono tenuti a dotarsi delle infrastrutture tecnologiche necessarie per ricevere gli ordini clienti ed inviare i documenti di trasporto esclusivamente in formato elettronico UBL 2.1 (Network PEPPOL); tale obbligo sarà poi esteso, dal 31 gennaio 2017, a tutta la Pubblica Amministrazione della Regione Emilia Romagna.

OCCORRE AFFRETTARSI!!!

TESISQUARE® è da anni certificata Access Point PEPPOL ed è dunque in grado di abilitare i fornitori della PA della Regione Emilia Romagna allo scambio elettronico dei documenti, come richiesto dalla Delibera Regionale 287/2015. Il network PEPPOL e TESISQUARE® ti consentono di raggiungere qualunque Access Point Internazionale pubblico e privato.

Scopri tutti i vantaggi della dematerializzazione