Regolamento sulla Protezione dei Dati: cosa significa “accountability” e cosa cambia per le imprese

Con il Regolamento UE 2016/679 definito anche “Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati” (RGPD), il Legislatore europeo ha rovesciato la prospettiva della disciplina di riferimento concependo un quadro normativo tutto incentrato sui doveri e la responsabilizzazione del titolare del trattamento (“accountability”). Il testo del RGPD si sviluppa essenzialmente su processi, attività, misure tecniche e organizzative, sanzioni e obblighi rivolti a titolare (e responsabile) del trattamento, mentre la Direttiva 95/46 era invece tutta incentrata sui diritti dell’interessato. (…) Questo cambiamento di prospettiva potrebbe ripercuotersi anche sugli strumenti che i titolari utilizzeranno per rispettare il principio in esame e garantirsi la possibilità di comprovare la conformità al RGPD; è possibile presagire che  l’attuale processo di digitalizzazione delle imprese possa abbracciare anche aspetti legati alla gestione degli adempimenti connessi alla protezione dei dati, sia nell’ottica dell’informatizzazione dei processi sottostanti che di documentabilità delle scelte effettuate e dei controlli effettuati.

Fonte: Digital4executive

In linea con quanto sopra TESISQUARE® ha reso disponibile  TESI GRC modulo GDPR, la soluzione in grado di informatizzare l’intero processo gestionale inerente la privacy permettendo:

  • La Riduzione del costo complessivo della “privacy compliance”.
  • L’Automazione delle attività a basso valore aggiunto.
  • Il Coinvolgimento di tutti gli attori interessati.
  • La Certezza di esecuzione degli adempimenti.
  • Di  agevolare la possibile certificazione di cui il GDPR fa menzione.

 

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI