31 Gennaio 2017: nuova scadenza normativa per i fornitori della Regione Emilia Romagna

A partire dal 31 gennaio 2017 tutti gli Enti della Pubblica Amministrazione della Regione Emilia Romagna dialogheranno con i propri fornitori grazie allo standard europeo PEPPOL.

Nello specifico, le PA della Regione Emilia Romagna saranno tenute ad emettere gli ordini e a ricevere i documenti di trasporto esclusivamente in formato elettronico PEPPOL UBL 2.1.

TESISQUARE® si occupa di trasformare bolle e ordini dal formato (proprietario/standard) in uso presso i Business Partner al formato europeo UBL PEPPOL (protocollo scelto dalla Regione Emilia Romagna per la dematerializzazione del ciclo d’acquisto).

Scegliere TESISQUARE® per dematerializzare i documenti significa affidarsi ad un provider internazionale certificato Access Point PEPPOL con esperienza consolidata: nel corso del 2016 il nostro servizio di dematerializzazione ha garantito la messa in produzione di numerose aziende, sia multinazionali sia pmi.

TESISQUARE® ti supporta nella dematerializzazione della tua azienda!

Emilia Romagna: i passi del processo di dematerializzazione


Per saperne di più, scrivi a peppol@service.tesisquare.com

 

Scopri tutti i vantaggi della dematerializzazione